mail ad amici Padova

Mai stato cosí surreale:

buon viaggio fabio!
io che sto facendo uno studio degli sparafoglie e della psicologia dello sparafogliatore ti spiego tutto:

esiste la macchiana piccola sparafoglie per radunare in un unico punto tutte le folglie (di solito questo punto é il giardino del vicino).
Poi arriva il succhiafoglie Supernucleare che succhia tutte le foglie del cosmo, e nel caso che ci siano degli sprovveduti vicino risucchia anche quelli.
Poi tutto il risucchiato viene pressato e tritato, dopo una settimana di deconposizione e marciumamento e umidificamento e spuzzolentamento, lo prendono e lo rimettono nei giardini come compost puzzone, sotto le piante dove erano cadute due settimane prima.

TE CAPÌ!?
~roby

Cadono le foglie

mi fa male il ginocchio da due settimane, scontro di gioco…. secondo me é un problema di legamento stirato, Ale invece dice che sono una pippa.

Cadono le foglie a ottobre, e quindi il comune ci sveglia tutti i fronte-strada piani primo e secondo, grazie ad un aspirapolvere a turbolelica che fa un caos del diavolo a partire dalle 6 del mattino. Eppoi vorrei sapere se il turboleica é Euro 4, altrimenti non puó mica circolare.
ANNUNCIO: do il mio voto a chi fa smettere questo scempio! .. insomma in periodo di elezioni e considerando che l’altra volta hanno vinto per 7 voti, anche il mio singolo voto avrá un valore.
Nella nostra piccola cittadina non ci sono piú le mezze stagioni, se nevica spazzano la neve, se cadono le foglie usano il superaspirapolvere, se piove asciugano le strade.

Alla conferenza sull’eLearning hanno detto che bisogna sfruttare o indagare o non so che altro il ciberspazio (si con la i di imola), erano anni che non sentivo piú questa parola. Sono rimasto basito e dopo due giorni lo sono ancora.

Evasione

Settembre é sempre cosí! tante cose all’orizzonte ma che non si sa come e se andranno in porto.
Mi piacerebbe dedicarmi a questo progetto. Partecipare ad un vero progetto GPL mi stimola alquanto.
Domani pomeriggio devo accompagnare Ale in cittá, é importante non dimenticarsi.

Subcomandante Marcos

Stamattina niente VB33 a colazione ma guardiamo Rai3. tra le altre cose parla di notizie che normalmente al telegiornale non passano, ed ecco il subcomandante marcos con il suo inconfondibile passamontgna.
La parte da ricordare: “Tutto per tutti o niente per noi