una storia vera

Scrivo quello che successe a me e alla mia famiglia il 1 maggio del 1973.

Eravamo al Locher, amena località a San Genesio, arriviamo tutti quanti parenti compresi a piedi dalla funivia dopo immagino un paio di ore di cammino. io avevo 18 mesi. Verso le 14 mentre i miei genitori gozzovigliavano e i miei cugini giocavano bocce io mi allonatano, salgo un piccolo dosso e casco nello stagno. Un signore richiamato dalla figlia piccola che mi aveva visto cadere mi raccoglie mentre sto un po con la testa su un po con la testa giu in mezzo allo stagno.

Mio papà inizia a cercarmi ma non mi trova visto che non siamo mai andati oltre la collinetta. Poi spunta questo signore con me in braccio, mia mamma dice che dormivo e che respiravo ma per un po ho dormito. poi mi hanno asciugato e mi sono svegliato, stavo bene camminavo tranquillo.

A sera siamo tornati sempre a piedi e funivia a casa.

Devo andare a trovare il mio salvatore.