Lo statuto proprietario delle idee

Lo sto leggendo, fino ad ora senza grosse sorprese, ma a volte i periodi sono scritti da filosofi per filosofi e in questo modo i tecnici senza le basi necessarie ne sono esclusi.

E’ molto facile emarginare chi non ha le tue stesse nozioni, lo vedo spesso nel mio lavoro, quando chiedi qualcosa ti viene risposto qualcosa con dentro due parole in inglese e 2 sigle, e allora pensi che chi risponde ha le giuste nozioni anche se questo non è sempre vero.

La cosa che invece mi da veramente fastidio è quando ti dicono che bisogna cambiare perchè il sistema è lento; ma come fai a dire che è lento? sei sicuro che sia quello il collo di bottiglia? mi dai dei parametri oggettivi che ti portano a questa soluzione?

Dovremmo essere noi tecnici informatici che dovrebbero far passare l’infomratica da tecnica a scienza, sfortunatamente questo approccio non aiuta per niente.

Concentrato

Sono perennemente sconcentrato, su tutto ciò per cui varrebbe la pena esserlo. Per il San Valentino ho preso un vasetto pieno di piante grasse, nessuna delle quali è finita sulla mia faccia. Lo considero un grande successo.

Il lavoro diventa molto complicato, a volte non trovo la soluzione subito ma instanti il db con un unico file da 155G sta calando.

Curiosità nei progetti altrui, come sempre secretati i verbali 😉 solito comportamento Open.

Domani invece si parte per il passo Rombo come avevo provato con mio cugino, speriamo questa volta di arrivare. Lo scorso anno ero andato con il babbo che dopo 100m è tornato e con il mio affezionato cugino. Era stata proprio dura, il vento e il freddo erano insopportabili, domani dovrebbe essere bello.

Ho scaricato un libro, ora come dice il Dido inizia la digestione.