5a Tappa: Vazzoler – Agordo

Sono solo 4 ore al Rif Carestiato, ma non finiscono mai. Non è bellissimo il paesaggio della Moiazza ( cioè è bello ma a confronto del Civetta…) ci fermiamo per il solito panino e scendiamo ad Agordo dove dormiamo in una pensione, ci troviamo bene! Alla sera temporale con grandine.
La notte ad Agordo e’ stata improvvisata, in verita’ cercavamo anche di andare verso l’Alta val di Zoldo, cioe’ Oltre il passo Duran, ma sembra un posto dimenticato da Dio e dagli Autobus. Io ho passato 15 giorni in campeggio per 4o5 anni a Goima e mi sarebbe piaciuto rivedere quei posti. Ho cercato per ore il numero di telefono del Bar le VAre ma poi ho saputo che ha addirittura chiuso.
Li c’era una targa per ringraziare tra gli altri Don Paolo e i suoi ragazzi per la ristrutturazione del bivacco Grisetti.
rirodi…

Leave a Reply

Your email address will not be published.