erri de luca al museion

Serata fantastica con uno dei miei autori preferiti. Ha un racconto per ogni riga del volto.mai scontato sempre incisivo lapidario e filosofo. Cosa ricordo: non tolleranza con lo “straniero” ma fratellanza. La tolleranza porta fatica e sudore la fratellanza e’ un sentimento piu’alto. Non si impara dalla storia. La storia non peremette di mettersi al riparo da errori che si ripetono in base al tiranno di turno. In Polonia c’e’ un detto che dice che il futuro e’ certo il passato dipende da chi e’ al potere e lo riscrive. Leggo sempre i suoi libri e ora mi e’ venuta voglia di l

Leave a Reply

Your email address will not be published.