ascolto e mi emoziono

Ascolto la radio, mi scendolo le lacrime ascoltando alla radio un racconto di un parto.
Anche quel giorno per quell’istante mi stavano scendendo le lacrime, ma vevo la congiuntivite e avevo paura di infettare 😉
ma l’aria di quelle ore é un ricordo indelebile.L’Ale e la sua forza, L’Ale e quella trasformazione da dolore a amore, Giacomo che succhia il seno, la puntura di vitamina k alla sua coscia.

.. e ora é passato un mese, e lui é gia per noi il nuovo ometto di casa.

vorrei che questo periodo non terminasse mai.

Leave a Reply

Your email address will not be published.