Emma al mare noi sui monti

Alle 5:10 sveglio Enna alle 5:11 è pronta per uscire. Che grande sta bimba. Partenza per il mare con la nonna. Emma contentissima….
Giacomo appena sveglio si fionda in camera di Emma e chiese di lei. Non c’è cosi inizia a piangere!  Pazzesco!
Noi decidiamo per malga monte cavone.  Fantastico!

image

Domenica Emma parte per il mare

2 settimane via… mi mancherá come non mai! Emma con la nonna se ne va al mare e ci lascia qui da soli. Una sfida di due settiman che io non condivido molto, mi sembrao troppe per essere la prima volta che ci separiamo.
Andrá tutto bene ma io sono un po timoroso, ho paura che si scotti al sole, ho paura che si butti in acqua senza la nonna, o paura che succeda qualcosa e io non sono li… vedremo, la chiameró ogni 10 minuti 😉

finisce l’asilo

Oggi ultimo giorno d’asilo per Emma. Nn so se torneró mai in questo asilo visto che giacomo non si sa dove andrá.
Ma é un po triste lasciare questo posto, queste abitudini e questi compagni. Quest’etá che per Emma non tornerá piú e questa spensieratezza.
Emma invece é contenta di andare a scuola e non pensa per nulla al fatto che ascerá l’asio! bene cosí si dimostra forte e si dimostra come fino d ora una bambina che ha bisogno di noi e di null’altro, non ße attaccata morbosamente a nulla di concreto e questo mi piace molto di lei!

AsfaltArt a Merano

Bella manifestazione di artisti di strada giocolieri e mimi e acrobati, peccao che quel tremendo di Giacmo non sia stato tanto tanto fermo e cosi ne ho visti pochi pochi.
Stamattina invece io Giacomo e Emma con la sua bici ci siamo sparati un bolzano gelateria di Laives memorabile.
Meritato gelato alla ferrovia 😉 e poi di ritono, alle 11 eravamo gia qui. Emma bravissima anche se molto tempo l’ho spinta devo dire che uesta figlia é a dir poco splendida!
Giacomo mai sentito, quando é seduto in bici entra in catalessi ….

festa di fine anno

alle 10:15 festa all’asilo di Emma per festeggiare la fine dell’anno, anche se manca ancora una settimana. Bella festa! Cantiamo tutti “Ciao Ciao Ciao Ciao e noi vi salutiam, ciao ciao ciao ciao e a scuola ce ne andiam”.
Bela anche la scenetta in tedesco.
Giacomo per un po segue e applaude, poi fa i solito caos.
Si sta bene, l’atmosfera é serena e rilassata. c’é il sole e la canzone nuova é sui irasoli…

Emma é felice e io ne sono orgoglioso. si vede che é completamente a suo agio, pero tu possa esserlo sempre, serena e sicura di te in mezzo alla gente.
BRAVA EMMA!
tu non vuoi che ti facciamo i complimenti e allora te li faccio qui, altrimenti ti arrabbi se te li faccio.

un bacio e in bocca al lupo!

ferrata del rio secco

La ferrata é stata snaturata, troppo semplice adesso, pieno di staffe, i pioli tutti segati.
Parto alle 7,45 con Lele da casa, caffé a Salorno e poi si parte. saliamo a piedi fino all’attacco e poi un paio di ore siamo su. alle 10:50 siamo in cima. tutto bellissimo e tranquillo.
Il caldo si fa sentire anche se la ferrata é tutta all’ombra. il ritorno é molto noioso e caldo.. meglio tenersi l’imbrago.
alle 13 sono a casa e poi in motorino a Lana al lido dove mi aspetta il resto della famiglia.
La ferrata é bella bella, tranquilla e er nulla difficile.