Le isole!

Giro per le isole, partenza per Murano, guardiamo una presentazione di come di fa il vetro soffiato, Emma di compera degli orecchini, incontriamo Elsa e Marco con ii bambini.

Poi la coda al traghetto é eterna perchße oggi c’era la Vogalonga! terribile! deciiamo di tornare a san Marco e poi si va verso il Lido, poi li andiamo in spiaggia a giocare. Ppi giretto a Burano ma il ritorno é ancora disastroso. Vento fortissimo e ancora coda. Alla fine mangiamo una frittura al freddo e poi un ora di coda. per fortuna arriva un traghetto supplementare e riuscamo ad entrarci.

Giornata troppo lunga, stancante devo dire. Mangiare poi é un casino, le isole sono piene e i ristranti pure. Per pandemia si puó mangiare solo all’esterno e quindi pochi posti e pieni. Oltretutto a cena chiudono tutti… che casino direi!

Il ritorno per fortuna va, e riusciamo ad andare in piazza san marco di sera a vedere l’acqua alta (per i veneziani é solo una pozzanghera).

Alla fine, Burano é bellissima e vale a pena, Murano con il vetro non la farei se non per vedere la lavorazione del vetro.

San Marco di sera meraviglia!

Leave a Reply

Your email address will not be published.