Category Archives: General

biglietto preso e corso di sci alla seconda giornata

oggi ho preso i biglietti bergamo lourdes, per il 21 Aprile,data di partenza per il cammino.
vediamo come andrá.
Poi giornata meraviglisa sugli sci con emma che fa il corso. giorgia va giu beissimo! veramente brava, emma anche se la cava, ha un pó paura ma se la cava, si vede che controlla bene la velcitá!

invece pessime notizie lato lavoro! non mi trovo in questa situzione, troppi conflitti inutili. io sono uno che proprio non ha voglia di combattere.
vediamo ma sono molto negativo sul futuro

tutti a gardaland

e cosi tutti e quattro a gardaland, un freddo pazzesco alla partenza, ieri vento forte e oggi un po meno ma il freddo é molto molto intenso.
Giu per fortuna c’é il sole e si sta abbastnaza bene. Emma incredibile, fino alla fine a mille, saltava ancora metre andavamo verso il poolman alle 18!
noi ultimi (ci avevano detto alle 18,15 😉 )
bella giornata serena.

un altro anno che se ne va

se ne va anche quest’anno, é stato molto bello con la mia famiglia che da grandi piaceri, Emma Giacomo sono sempre una meraviglia e la lro etá ha gli occhi della meraviglia.
Emma diventa grande e la sua scuola la impegna, e il nuoto e la catechesi e la musica! lei non molla mai. Giacomo ha iniziato l’asilo tedesco, qualche piccola difficoltá iniziale ma poi alla grande con i suoi amici e il suo mondo. E insieme sono quasi sempre una buona squadra.
La Ale sempre impegnata e sempre vicina. I bambini sono la sua gioia.
Per me l’estate piena di montagna, ma sempre la mattia mi copre di un ombra malevola. sono stato comunque sempre sereno.
Al lavoro invece durissima, gli enormi sforzi non sono pagati e i grandi cabiamenti non mi vedono protagonsista nel prossimo futuro. Mi spice perchße n questi due anni i risultati a livello di gruppo sono stati molto buoni e interessanti. vedremo come andrá avanti, non sono per nulla sereno.

che desiderio di partire

In queste notti e giorni guardo video sul cammino come non ci fosse un domani. Sono in pensiero per la Ale che resta qui da sola con i due piccoli.
partenza teoricamente il 21 aprile, Bergamo – lourdes. Poi 15 giorni a piedi , forse fino a dopo Burgos, vediamo. A corrado ho regalato per natale la guida di “Terre di Mezzo”, dicono sia la migliore.
http://libri.terre.it/libri/collana/0/libro/301/Guida%20al%20Cammino%20di%20Santiago%20de%20Compostela

Vorrei arrivare oltre Burgos per vedere le mesetas che la volta scorsa avevo visto solo quelle di Leon. Vorrei allenarmi un po, non subito magari inizio a febbraio. devo capire come allenarmi, e se farlo con Corrado.

Credenziali

Dopo un sacco di email e telefonte finalmente riesco ad andare a prendere la credenziale, allora si scaricano i documenti dal sito : http://www.confraternitadisanjacopo.it/Credenziale/indexcredenziale.htm
poi si compilano e si stampano e si consegnano alla consorella “Elena Genetin Bortolotti”, lei non li guarda 🙂 e si compila la credenziale.
La signora abita a Bolzano ma per trovarla serve il lanternino soprattutto se é buio pesto e non si conosce a zona, ti sfido io a conoscere quella zona.
tutto molto folcloristico 😉
Presa per me e Corrado.

Camino di Santiago

Corrado in qualche telefonata parlando non so con chi mi ha detto facciamo il cammino? io ho risposto subito “certo”, poi ho ensato al perché: perché é un anno particolare per corrado, perché é sempre mo fratello e con lui posso andare ovunque anche se spacca i marronni, perché camminare é una mia passione, perché oltre 10 anni fa quando sono andato ero stracontento e volevo tornarci… questi un po di perché, ma non tutti.

primo pranzo all’asilo

vado a prendere giacomo per la prima volta alle 12:35, mangia all’asilo! senza ne a ne ba resta li e appena arrivo e mi vede dietro l’angolo inizia a correre e a sorridere con la gioia negli occhi. che bello vedero cosí, essere la sua gioia!
BRAVO Giacomo.

Ieri siamo stati alla marcia dell’associazione io e ljui da soli. lo vedo poco da slo e vedo come senza sua sorella e sue certezze sono minori e vedo la sua timidezza e la sua fragilitá.
Ma é un grande, e un amore grande!

anno di ferrate

1 una sera io marco e sergio alla ferrata burrone
2 un giorno ferrata rio secco con pranzo al rifugio sauch
3 ferrata gerardo sega a rovereto
4 ferrata schuster al sasso piatto
5 ferrata cir 5 con Christopher
6 ferrata da solo di corsa al col rodela
7 ferrata punta penia con sergio e marco in marmolada
8 ferratacol del bos passo falzarego con marco e discesa dalle gallerie

– mi piacerebbe fare naturno, ferrata aquile paganella ferrata dei finanzieri

ritorna Emma

Emma ritona dal mare, scende dal pulmann e mi guarda e guarda giacomo. Decide di abbracciare me e poi la avvicino immediaamente a suo fratello. Emma é commossa. piange.
come successe lo scorso anno. Rivedereci la emoziona.

Siamo stati poi in gelateria con nonna,torniamo e trova le sue compagne d classe. non ci gioca molto anzi, é difficile entrare in un gruppo. me ne accorgo anch’io quando mi siedo li tra le mamme e i papá.
Andiamo all’orto e ci divertiamo moltissimo.

Emma dorme in un secondo ,Giacomo dopo 2 ore che ßé nel letto si alza e modifica il suo calendario a pallini e sposta il pallino sul vento e dice qualcosa tipo, attento al temporale…

mi manca tutta la famiglia

Emma é al mare, e oggi il primo di giorno di sole qui. Il nostro piccolo Orto quindi deve essere innaffiato 🙂
ho il tempo di telefonare a Emma e le chiedo se le manca Giacomo. Lei mi dice che gli manca ma che gli manca tutta la famiglia. Emma fa sempre riflettere, é lei che 3 anni fa appena nato Giacomo ha iniziato ad avere il concetto di famiglia, prima come figlia unica questo concetto non lo aveva.
Oggi mi fa pensare di nuovo a questa unitá precisa che siamo, tra tutto quello che puo accaderre noi alla fine siamo un nucleo unico e indivisibile.
E parli con la conoscenti di problemi di separazioni e di amori terminati…. ma dobbiamo ricordarci di questo, di parole di un bimba che centra quelli che sono i nostri doveri, siamo una famiglia e dobbiamo esserlo.

Giacomo nel Lettino e Emma al mare con la nonna

E stamattina alle 5:30 Emma é andata con la nonna al mare, un freddo la mattina nonostante sia il 19 giugno!!! brrrrr!!!
poi la silvietta ci dice che é a disposizione un lettino e allora sostituiamo quello che ci ha prestato Ciccozzi con questo, giacmo se ne frega altamente e si addormenta dopo u po di frigne nel nostro letto…..
quello é un viziato e invece di darsi da fare si trastula, vedi pannolino che ancora non lascia e vedi letto.

compleanno Emma a scuola

Le maestre ci hanno invitato a festeggiare il compleanno di Emma in classe, visto che lei compie gli anni quando la scuola è chiusa.
Bello bello bello.
Emma ha ascoltato la canzone degli auguri senza nascondersi come è spesso accaduto! Diventa sempre più forte.
La festa consiste nel portare una foto per ogni anno è raccontarlo mentre lei fa il giro di in cerchio che rappresenta l’anno.
Abbiamo parlato di Emma raccontando della sua voglia di natura,del suo carattere dolce, del suo travestimento da principessa quando è nato Giacomo, di una lingua sconosciuta che usava da piccola e che forse ora è nascosta nel profondi del suo cervello.
Poi abbiamo chiesto cosa pensano loro di Emma e tutti erano contenti direi, che è brava belle lingue,che è buona,che è brava a scuola..
Solo Gabriel ha detto: non è mia amica…. Incredibile.
Poi le maestre ci hanno fatto i complimenti per come abbiamo gestito la festa perché siamo stati carini!
Bello bello bello

Rifugio Sauch da Pineta di Faedo

Bel giretto tranquillo ranquillo. Bellissimo posto, bellissimo rifugio e bei prati e compagnia.
Oltr a Solvia e Andrea con Luca e mimi c’erano Alessandra Cluadio Mattia e Giulia, il Mattia e nato lo stesso giorno di Emma.
Il giro dura un oretta ndare e un oretta tornare e si passa per il ruccolo che é una strutura che servica una cinuantina di anni fa a caturare gli uccelli.
http://www.trekking-etc.it/etc/trekking/it/treks/europe/it/tn/val-d-adige/mezzocorona/rifugio-sauch/trek.html

lunedí di Pasqua

abbiamo fatto questo giro… circa…
https://www.sentres.com/it/bambini-in-montagna/il-sentiero-circolare-panoramico-di-nova-ponente

La cosa bella é sicuramente la Chiesetta di Sant’Elena, si abbiamo tagliato perché era un po lunga.
La chiesetta é bellissima e abbiamo mangiato bene e non costa tanto. 6€ il keiserschmarren